Press | 16.09.2011

Gehrlicher Solar Italia vende cinque parchi solari a White Owl Capital

Parco Solare Palazzo Pignano (3,6 MWp)

Parco Solare Palazzo Pignano (3,6 MWp)

Dotati di una potenza totale di 10,4 MWp, i parchi solari sono ubicati nell'Italia settentrionale, più precisamente in Lombardia ed Emilia-Romagna.

 

Dornach, Monaco di Baviera. Gehrlicher Solar Italia S.r.l., società affiliata di Gehrlicher Solar AG, ha realizzato cinque parchi solari nell'Italia settentrionale. Unico investitore è la società berlinese White Owl Capital AG. La Lombardia ospita i parchi solari di Cremosano (2,6 MWp), Dovera (1,3 MWp) e Palazzo Pignano (3,6 MWp), mentre in Emilia-Romagna si trovano quelli di Polesine 2 (1,6 MWp) e Polesine 3 (1,3 MWp). L'allacciamento degli impianti alla rete è stato puntualmente effettuato prima che, in data 1° settembre 2011, venisse ridotta la tariffa incentivante.

 

Tutte le fasi della realizzazione degli impianti – dallo sviluppo del sito alla pianificazione tecnica e dal finanziamento del progetto all'edificazione – si sono svolte sotto la responsabilità di Gehrlicher Solar. Nei cinque parchi solari trovano impiego 133 680 moduli First Solar. A questi si aggiungo 15 inverter SMA che convertono la corrente continua in corrente alternata adatta alla rete. Nel complesso gli impianti producono sin d'ora circa 12,2 milioni chilowattora di elettricità verde l'anno.

 

“Siamo molto lieti di consolidare ulteriormente la pluriennale collaborazione con White Owl Capital mediante la vendita dei nostri progetti. In quanto partner esperto di investimenti energetici sostenibili WOC gode di tutta la nostra stima e sarà per noi un piacere poter condividere in futuro altri progetti”. Così il dott. Tim P. Jungblut, vicepresidente della divisione Ground Mounted Systems di Gehrlicher Solar AG e membro del consiglio di amministrazione di Gehrlicher Solar Italia S.r.l. “Anche al di là del 1° settembre, in Italia intravediamo un importante potenziale di fatturato sia per quanto riguarda gli impianti fotovoltaici a terra e su tetto che per la nostra attività di commercio all'ingrosso”.

 

“A fronte della volatilità dei mercati finanziari per gli investitori con una spiccata esigenza di sicurezza la miglior soluzione consiste nell'investire in centrali preesistenti. Ed è esattamente questa la strategia che abbiamo attuato acquistando gli impianti da Gehrlicher Solar”, spiega Tobias Pehle, presidente di White Owl Capital AG. “Da anni al nostro fianco, Gehrlicher Solar è per noi un partner strategico che in virtù dell'esperienza maturata sul fronte tecnico sa ottimizzare l'efficienza economica delle centrali permettendo ai nostri investitori di effettuare investimenti sicuri e ad alto rendimento”, precisa Pehle.

 

Già nel primo semestre 2011 Gehrlicher Solar AG ha realizzato in Italia diversi impianti fotovoltaici a terra e su tetti. Gerald Kumerle, responsabile tecnico della divisione Ground Mounted Systems di Gehrlicher Solar AG e presidente del consiglio di amministrazione di Gehrlicher Solar Italia S.r.l. spiega: “La realizzazione, rapida e senza complicazioni, di questi cinque progetti comprova ancora una volta il nostro know-how internazionale in fatto di costruzione di centrali fotovoltaiche. Presumiamo che anche nel corso del prossimo anno e di quelli successivi l'Italia continuerà a rappresentare per il fotovoltaico un importante mercato”.

 

Comunicato stampa